Le donne della I° guerra mondiale: le nonne del femminismo

Donne preparano le razioni militari WW1La prima guerra mondiale ha profondamente modificato il ruolo delle donne nella società aprendo le porte a quella che molti anni dopo sarebbe stata la rivoluzione femminista.

Lo ricordano due grandi mostre, una al Museum of WW1, che raccoglie la collezione di immagini di guerra dell'Historial de Pèronne, e una presso l'Imperial War Museum North di Manchester. Tra le foto che testimoniano le imprese dei soldati spiccano quelle che mostrano le donne al lavoro.

Prendendo il posto degli uomini partiti al fronte, per garantire alla società di non collassare, le donne fino a quel momento relegate a ruoli di comparsa, si trasformarono in autiste di tram, operaie, manovali... Per poi sentirsi chiedere al ritorno a casa di mariti e padri di tornare al loro posto. Ma nulla sarebbe più stato lo stesso: una volta assaporata l'autonomia professionale le donne non si sono più fermate. Onore al merito.

d.repubblica.it

Il presente sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni. La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie.